Farro con verdure miste e anacardi

1
373
Farro con verdure miste e anacardi
Farro con verdure miste e anacardi

Cari amici, siamo nel bel mezzo del cosiddetto periodo di “mezza stagione”, inevitabile crocevia di passaggio tra l’estate e l’inverno.
Le temperature schizzano su e giù durante l’arco di una stessa giornata e non si sa se si ha voglia di una pietanza calda o di una più fresca e di rapida preparazione.
Oggi vi propongo un delizioso piatto di farro con verdure miste e anacardi! Colorato, facile da realizzare e indicato per ogni mese dell’anno.

Ingredienti per 4 persone

  • 300 gr di farro
  • 2 zucchine
  • 1 cipolla
  • 100 gr di pomodorini datterino
  • 50 gr di olive verdi denocciolate
  • anacardi non salati
  • qualche foglia di basilico
  • sale e pepe q.b.
  • aglio in polvere q.b.

Preparazione

  1. Riempite una pentola d’acqua e, dopo averla portata ad ebollizione, salate.
  2. Calate il farro e fatelo cuocere. E’ consigliabile scolare il farro un paio di minuti prima rispetto al tempo di cottura indicato nella scatola, perché successivamente verrà fatto saltare in padella insieme alle verdure.
  3. Nel frattempo, tagliate a cubetti piccoli la cipolla e la zucchina; fatele rosolare in una padella con un filo d’olio.
  4. Quando per il farro è quasi terminato il tempo di cottura, scolatelo e rovesciatelo nella padella con le verdure, in modo da farlo insaporire.
  5. Tagliate a metà i pomodorini e le olive verdi; prendete gli anacardi e sminuzzateli grossolanamente.
  6. Versate il tutto nella padella col farro e le altre verdure e mescolate a fuoco medio. In cottura le verdure rilasceranno acqua, ma se vedete che il tutto risulta troppo asciutto, versate nella padella ulteriore acqua o, se ne avete, del brodo.
  7. Dopo un paio di minuti, assaggiate il farro per capire se è al livello di cottura desiderato. Salate, se necessario.
  8. Condite con una spolverata di pepe nero, aggiungendo qualche foglia di basilico.

 

Prendendo spunto da questa ricetta, potete provare le combinazioni di verdure che più vi incuriosiscono. Gli anacardi rendono il piatto croccantino e stuzzicante, ma potete sperimentare anche altre tipologie di frutta secca da inserire nella ricetta.

Se volete cucinare altri primi sfiziosi, cliccate qui.
Come sempre, se vi va, fatemi sapere come vi è venuto nei commenti qui sotto! E buon appetito!

CONDIVIDI
Articolo precedenteSalsa veg ai peperoni
Prossimo articoloBurger vegetali di ceci e melanzane (gluten free)
“Pane, amore e…fantasia” - Come Riccardo, gestisco i lavori “dietro le quinte”, curando la revisione degli articoli. Anche a me piace andare alla scoperta di nuove ricette, ma soprattutto amo mangiare! L’incipit della mia presentazione si ispira al titolo del celebre film di Luigi Comencini, che in un certo senso mi rappresenta per molteplici motivi. Venero la sacra triade delle P (pane, pasta e pizza ;P ); credo che nella cucina, così come nella vita, siano indispensabili amore e passione e mi piace fantasticare e stimolare sempre la mia creatività. Sono laureata in giurisprudenza, materia spesso ritenuta arida, che in realtà nasconde in sé aspetti molto stimolanti. Una delle mie più grandi passioni, ma forse si era intuito, è quella per il mondo del cinema! Faccio vere e proprie scorpacciate…non solo di cibo, ma anche di film!

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here