Sformato di verza con patate e ceci

0
546
sformato di verza con patate e ceci

Cari amici, la ricetta di oggi ha come ingrediente principale uno degli ortaggi di spicco del periodo invernale: la verza!
Questa verdura, della famiglia delle Crucifere, oltre ad essere ricca di ferro, fibre, vitamina C, vitamina A e vitamine del gruppo B, svolge anche un’azione antinfiammatoria e per questo già nell’antichità era considerata una pianta medicinale. Tutte queste proprietà rendono la verza un vero e proprio concentrato di proprietà benefiche ed un ottimo palliativo per i mesi invernali, durante i quali – ahimè! – abbondano i malanni.
L’idea che vi propongo oggi coinvolge sapori diversi ma combinati tra loro in perfetta sintonia, nel morbido impasto di un buonissimo sformato di verza con patate e ceci!

Ingredienti per 4 persone

  • 1 cespo di verza di medie dimensioni
  • 2 patate grandi
  • 230 gr di ceci già cotti
  • 2 scalogni
  • pangrattato di mais
  • olio evo
  • sale e pepe

Preparazione

  1. Lavate le foglie di verza e cuocetele al vapore per 15 minuti, oppure bollitele in acqua salata (io personalmente preferisco la cottura al vapore che permette una maggiore conservazione dei sapori). Verificate sempre la cottura con una forchetta.lavate e cucinare la verza
  2. Pelate le patate e tagliatele a tocchetti; come per la verza, cucinatele per 20 minuti scegliendo uno dei due metodi che vi ho descritto prima.Tagliate e cucinate le patate
  3. Una volta che la verza è cotta, mettetela in un piatto e tagliatela con delle forbici in pezzetti piccoli.
  4. Intanto, con l’aiuto di un frullatore a immersione, passate i ceci fino a ridurli ad una crema. Tagliate gli scalogni a pezzetti molto piccoli.frullate i ceci
  5. Appena le patate sono cotte, aggiungetele in una terrina insieme alla verza e schiacciate il tutto con una forchetta; aggiungete anche la crema di ceci appena fatta, il sale, 3 cucchiai di olio, il pepe e gli scalogni tagliati. Amalgamate tutto in modo da rendere il composto omogeneo.Amalgamate il tutto
  6. Rivestite una teglia con carta forno (io ne ho usata una rettangolare in pyrex) e stendeteci il composto avendo cura di distribuirlo bene su tutta la superficie, livellando con un cucchiaio.stendete il tutto e spolverate con il mais
  7. Spolverateci sopra del pangrattato (normale o di mais, a seconda dei vostri gusti).
  8. Cuocete in forno preriscaldato a 200 gradi per 20 minuti; a fine cottura, attivate la funzione “grill”, così da ottenere una superficie più croccante.
  9. Lasciatela raffreddare in moda da facilitarne il taglio.


Buono
e sano allo stesso tempo, questo sformato di verza con patate e ceci racchiude in sé tutto ciò che serve per affrontare al meglio anche i giorni più freddi e uggiosi!

Se avete voglia di sbizzarrirvi con altri piatti, non dimenticate di consultare la pagina dedicata ai nostri secondi piatti, cliccando qui!
Alla prossima ricetta!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here