Crocchette di patate viola con riso e “formaggio” vegetale

0
237

Le crocchette di patate sono un antipasto rustico che trovate un po’ ovunque, noi abbiamo voluto rivisitarlo usando delle patate viola e aggiungendo del riso.
Le patate viola sono una varietà della più comuni patate bianche e gialle. Sono originarie del Perù ma ad oggi sono coltivate anche in Europa, specialmente in Francia. Hanno un sapore dolce e una consistenza farinosa oltre ad avere un colore che può rendere i vostri piatti davvero originali.
Sono ricche di alcune sostante antiossidanti come gli antociani e contengono inoltre molta vitamina C, un motivo in più per mangiarle e provarle in questa nostra ricetta!

Ingredienti per 3 persone

  • 400 gr di patate viola
  • 200 gr di riso integrale
  • 4 cucchiaini di farina di ceci
  • pangrattato di mais
  • 150 gr di “formaggio” vegetale
  • olio evo
  • sale e pepe qb

Procedimento

 

  1. Lavate le patate viola e cuocetele con tutta la buccia. La cottura può avvenire in due modi, a vostro piacimento: al vapore o bollite; noi preferiamo il primo metodo perchè così manterranno maggiormente sapore e colore.
  2. Mentre aspettate la cottura delle patate, in una pentola piena d’acqua mettete a bollire anche il riso.
  3. Appena le patate saranno pronte, fatele leggermente raffreddare e pelatele facendo attenzione a non scottarvi.
  4. Quando anche il riso sarà pronto scolatelo.
  5. Ponete le patate in un contenitore ampio e iniziate a schiacciarle aiutandovi con una forchetta.
  6. Aggiungete anche il riso, i 4 cucchiaini di farina, 3 cucchiai di olio, il sale e il pepe. Amalgamate il tutto in modo da renderlo omogeneo.
  7. A questo punto potrete iniziare a formare le vostre crocchette: prendete un po’ di impasto nella mano e metteteci un pezzettino di “formaggio” vegetale nel centro; chiudete poi il tutto, dandogli la tipica forma allungata.
    NOTA BENE: fate attenzione a non mettere troppo “formaggio” vegetale : il rischio è che durante la cottura si sciolga e fuoriesca dalle crocchette.
  8. Impanate le crocchette nel pangrattato di mais. Rivestite una teglia con carta da forno e disponetele sopra. Mettete sopra ogni crocchetta un goccio d’olio e infornate in forno preriscaldato a 200 gradi per 10 minuti.

Potete servirle con una salsa (come la nostra salsa ai peperoni) o anche con una maionese vegana.
E’ ottima come antipasto ma si presta anche a secondi, accostandola a un contorno di verdura.

 

CONDIVIDI
Articolo precedenteSformato di verza con patate e ceci
“Mangia, gioca, ama” - Sono Riccardo, classe 1990, e mi occupo prevalentemente di gestire la parte tecnica del sito. Ogni tanto, però, troverete anche qualche mia ricetta! I miei più grandi interessi sono la cucina e i giochi (includendo sia giochi da tavolo che videogiochi) e ultimamente sto sviluppando una certa passione per il mondo della fotografia. La “massima” che ho scelto riassume in breve i miei tre punti di riferimento: mi piace scoprire sapori sempre nuovi e cucinare per le persone che amo; adoro che nella vita si lasci sempre spazio al gioco e lascio che l’amore, in tutte le sue sfaccettature, sia sempre la guida di ogni mia scelta.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here